Correggese – Femminile Rimini Calcio: nota 11.03.2018, Stadio “Cimurri” di Reggio Emilia

Domenica 11 marzo la Femminile Rimini Calcio ha tentato di espugnare lo stadio emiliano ella Correggese, restando tuttavia sconfitta, con un risultato di 2 a 0 per le avversarie. Peccato per l’autogol di Parri che ha portato le Correggese in vantaggio.

 

Tabellino

ASD FC CORREGGESE: Righi, Bertacchi, Vecchi, Malavasi (44’ ST Cari), Galantini, Rossi, Corbelli, De Gregorio, Casarini, Medici (29’ PT Sarti), Toma (41’ ST Rovesti), Luppi (16’ ST Vioni). Allenatore: Pagliani.

FEMMINILE RIMINI CALCIO: Protti C., Parri, Lazzaretti, Gretcan, Rodolfi, Siesto (18’ ST Pace), Protti E., Morelli, Tamburini (41’ ST Melchionna), Gori, Franchini (1’ ST Grigoreac). A disp. Pari, Lisi, Tentoni, Villucci. Allenatore: Lisi.

 

ARBITRO: Sig. Christian Valenti di Reggio Emilia

 

La Correggese ha giocato una buona partita, ma le mie ragazze hanno tenuto botta e avuto una buona performance. Difatti ritengo che la sconfitta sia immeritata, anche a causa di episodi sventurati che ci penalizzano spesso. Questa volta la formazione ha risentito di alcune assenze, il che ci ha confermato che, comunque, a pieno organico possiamo invece competere con chiunque. Le ragazze tengono bene il campo, il gioco è buono: una nostra pecca è la difficoltà a chiudere l’azione negli ultimi metri, perdendo delle buone occasioni. Son tutti gol mancati, certo, ma anche insegnamenti per il futuro.

 

I TEMPO

Un minuto di silenzio in onore del giocatore Davide Astori.

Al termine del momento commemorativo, la FRC già si spinge in avanti, ma la fascia locale alla destra del portiere lancia Luppi verso la porta: con un’uscita bassa, tuttavia, il portiere riminese devia senza problemi.

Non manca molto che la Correggese che, al 7’, sfiora la prima rete: Corbelli batte calcio d’angolo dalla destra di Protti C., ma la traversa salva le ragazze ospiti.

Queste ritentano la conclusione al 20’ con Franchini: l’atleta rimette lateralmente su Protti E. che, a sua volta, mette in mezzo cercando Tamburini. Tamburini arriva ma, purtroppo, non finalizza e viene bloccata dall’intervento del portiere Correggese.

Al 28’ Lazzaretti sfida la minaccia emiliana. Gretcan interviene cercando un passaggio filtrante per Protti E. davanti all’area, ma la difesa locale è altrettanto brava a impedire la conclusione.

Ancora il duo Gretcan – Protti E.; Protti imbecca Tamburini, questa ci prova e tira, ma la difesa la bocca.

 

II TEMPO

Autogol al 6’ minuto per la Femminile dopo un calcio d’angolo battuto alla destra del portiere. Parri vis à vis con un’avversaria si scontra con una avversaria, purtroppo nel deviare la palla non riesce e, alla fine, la insacca nella propria porta.

34’ Malvasia batte fallo laterale da metà campo su Rossi che si gira e come per magia lancia un tiro che s’infila sotto la traversa.

Tamburini subisce fallo, al 37’; Morelli batte calcio punizione da ¾ campo alla sinistra del portiere locale. Prova considerevole, però la palla esce di poco a lato.

 

Le ragazze a scacchi portano a termine una bella partita ma anche, amaramente, una sconfitta.

Il direttore di gara fischia e il match si conclude sul 2 – 0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *