Monthly Archives: marzo 2017

FEMMINILE RIMINI A FORMIGINE ALLA RICERCA DI UNO SMILE

Dopo il rinvio della gara casalinga contro lo United, la Femminile Rimini torna a viaggiare e si prepara alla difficile e stimolante trasferta di domenica contro il Pgs Smile. Le biancorosse stanno disputando un buon girone di ritorno e ovviamente vorranno confermare i segnali di crescita mostrati fino a questo momento. Mister Zeno Lisi ha massimo rispetto delle emiliane. “E’ una delle partite più complicate di tutto il campionato perché le modenesi sono organizzate e ben messe in campo. Peccato

DOMINIO, PAURA E LEGNI MA LA FEMMINILE RIMINI NON SI ARRENDE MAI: SARA FIUMANA FIRMA IL BLITZ AL 93′

“Fino alla fine” direbbero gli juventini. La Femminile Rimini non smette mai di crederci ed espugna Fiorano con la solita Sara Fiumana, che al 93′ regala alle biancorosse tre meritatissimi punti al termine di una partita dominata in lungo e in largo. Una vittoria che è soprattutto un regalo a Chiara Protti, uscita sul finire del primo tempo per un violento scontro di gioco nel quale la sua testa ha avuto la peggio. La centrocampista, da sempre emblema della lotta

LA FEMMINILE RIMINI A FIORANO PER RITROVARE IL SORRISO

La Femminile Rimini domenica (fischio d’inizio ore 16.30) torna a viaggiare per la trasferta contro la Junior Fiorano e vuole rialzarsi immediatamente. La sconfitta (2-1) contro il Consolata ha interrotto la striscia utile, che era salita a quattro turni, ma non ha assolutamente scalfito la determinazione delle biancorosse. Il mister Zeno Lisi non è assolutamente contento dell’avvio di domenica scorsa. “Le ragazze sono entrate in campo con la testa da un’altra parte, sembrava volessero gestire il risultato e non vincere.

SARAH PACE NON SI ARRENDE ‘MAY’: “PECCATO LA MIA RETE NON SIA BASTATA MA CI RIFAREMO”

Non sarà stata la miglior prova del girone di ritorno, ma la Femminile Rimini ha reagito, accorciato le distanze e alla fine avrebbe pure meritato il pari. La sconfitta di domenica contro il Consolata ha interrotto la striscia positiva di quattro turni e ovviamente non lascia soddisfatta il jolly Sarah ‘May’ Pace. “L’approccio è stato meno grintoso del solito, non siamo entrate in partita, eravamo anche controvento. Nel secondo abbiamo subìto immediatamente un gol evitabile, il secondo del Consolata invece

FEMMINILE RIMINI, NON BASTA IL GOL DI PACE: IL CONSOLATA PASSA 2-1 AL “NERI”

Dopo quattro turni si ferma la striscia positiva della Femminile Rimini che inciampa 2-1 contro il Consolata tra le mura amiche. La partita più importante è quella giocata all’ingresso delle squadre, con una delegazione dell’Associazione “Rompi il Silenzio” che ha accompagnato in campo le ragazze, in concomitanza con la giornata internazionale delle donne dell’8 marzo, per dire basta a ogni forma violenza sulle donne. La presidentessa della Femminile Rimini Sabrina Montebelli per l’occasione ha consegnato anche un omaggio floreale alla

FEMMINILE RIMINI E “ROMPI IL SILENZIO” ASSIEME DOMANI ALLO STADIO “ROMEO NERI”

In occasione della partita Femminile Rimini-Consolata in programma domani allo stadio “Romeo Neri” alle ore 17 (ingresso libero) le biancorosse scenderanno in campo assieme a una delegazione di “Rompi il silenzio”, associazione onlus riminese che dal 2005 è un autentico punto di riferimento per l’aiuto alle donne vittime di violenze e difficoltà. Femminile Rimini e “Rompi il silenzio”, in concomitanza con la giornata internazionale delle donna dell’8 marzo, saranno assieme per dire basta a ogni forma di violenza. Il commento

LA FEMMINILE RIMINI VUOLE ALLUNGARE LA STRISCIA POSITIVA: DOMENICA AL “NERI” (ORE 17) ARRIVA IL CONSOLATA

La Femminile Rimini domenica torna al “Neri” e ospita il Consolata. Si gioca alle 17 (ingresso libero), subito dopo la partita maschile Rimini-Faenza e quindi tutti i tifosi biancorossi sono invitati a sostenere le ragazze. Mister Zeno Lisi ancora fatica a digerire il pareggio (2-2) di domenica scorsa contro la Poggese visti i numerosi episodi da moviola che hanno penalizzato le biancorosse, raggiunte al 96′. Adesso però è il momento di voltare pagina ed ecco che si entra nel vivo

AUGURI ALLE NOSTRE E A TUTTE LE DONNE

“L’8 marzo è solo il giorno che ci dà la possibilità di dire alle donne quanto sono speciali, tutti gli altri giorni servono per dimostrarglielo. Ho la fortuna di vivere in mezzo a loro a casa come nel calcio e posso assicurare che non ci si annoia mai. Vivono tutto intensamente, con passione e sentimento capaci di enormi sacrifici. Un abbraccio speciale alle donne della Femminile Rimini calcio ringraziandole di condividere con me le loro emozioni e un Augurio a

FEMMINILE RIMINI, LA VITTORIA SFUMA CLAMOROSAMENTE AL 96′ TRA LE POLEMICHE

Pareggiare così fa malissimo. La Femminile Rimini sfiora il colpaccio nella tana della Poggese ma subisce il 2-2 al 96′ a causa di un penalty contestatissimo (probabilmente inesistente, per stessa ammissione delle avversarie). Prestazione ottima delle biancorosse, che si confermano in un momento molto positivo (quarto risultato utile di fila) ma raccolgono meno di quanto meriterebbero. Ovviamente vista la qualità dell’avversaria, seconda in classifica e ancora imbattuta in casa, alla vigilia si attendeva una gara complicata. E invece la Femminile

« Older Entries