Monthly Archives: febbraio 2017

LA FEMMINILE RIMINI SPRECA E SI FA RAGGIUNGERE: CONTRO IL REAL MARANELLO FINISCE 1-1 COME ALL’ANDATA

Pareggio dal sapore di beffa per la Femminile Rimini che impatta 1-1 contro il Real Maranello tra le mura amiche. Sara Fiumana sblocca il punteggio come all’andata realizzando il nono gol stagionale in campionato (undicesimo coppa compresa) ma non basta perché nella ripresa le modenesi pescano il gol della domenica. Per le biancorosse, reduci da due vittorie di fila, sale il rammarico per il festival delle occasioni non concretizzate. Infatti le ragazze di Zeno Lisi dopo un estemporaneo brivido iniziale,

LA FEMMINILE RIMINI DOMENICA CERCA CONTINUITÀ AL “NERI” CONTRO IL REAL MARANELLO. TESSERATA AMALA TAMBURINI

La Femminile Rimini non vuole più fermarsi. Dopo le due vittorie consecutive contro Sassuolo e Progresso, le biancorosse domenica cercheranno di ripetersi tra le mura amiche contro il Real Maranello. La partita, che sarà diretta da Andrea Rivalta della sezione di Rimini, verrà giocata alle 17.15 dopo Rimini-Massalombarda (campionato di Eccellenza maschile). Come sempre dunque, tutti i tifosi biancorossi sono invitati a sostenere anche le ragazze nella speranza di un avvicinamento globale alla realtà rosa. L’allenatore della Femminile Rimini Zeno

FEMMINILE RIMINI, SFATATO ANCHE IL TABÙ-TRASFERTA: 2-0 AL PROGRESSO

La Femminile Rimini conquista la prima vittoria stagionale in trasferta superando 2-0 il Progresso. Un risultato che ovviamente premia le biancorosse, peraltro al secondo successo consecutivo senza nemmeno subire gol. Merito di un gruppo compatto che lotta e si sacrifica senza arrendersi mai, una squadra molto unita sempre pronta all’incoraggiamento dentro e fuori dal campo. A decidere l’incontro la ‘freccia’ Sara Fiumana con una deliziosa doppietta dopo tre turni di digiuno (ultimo gol risaliva al 18 dicembre). Il conduttore dell’orchestra

FEMMINILE RIMINI, DOMENICA CI SARÀ UN ALTRO PROGRESSO?

La Femminile Rimini domenica affronta in trasferta il fanalino di coda Progresso (ore 14.30, arbitra Gaudino di Bologna) e l’obiettivo è dare continuità alla positiva vittoria contro il Sassuolo. Il mister Zeno Lisi torna sul brillante 1-0 maturato contro le modenesi. “Una vittoria importante per il morale e la consapevolezza nelle nostre forze. Abbiamo giocato bene a calcio al cospetto di una squadra molto organizzata, nel primo tempo ci siamo rivelate anche superiori e questi sono bei segnali. A pieno

TIFOSA DEL RIMINI E GIOCATRICE DELLA FEMMINILE: IL DEBUTTO CON LA MAGLIA BIANCOROSSA DI LUDOVICA ZANGHERI

Dalla Curva Est al campo. Un debutto che non dimenticherà facilmente. Ludovica Zangheri domenica ha esordito dal primo minuto con la maglia della Femminile Rimini nella strepitosa vittoria contro il Sassuolo. Per l’attaccante classe ’97, tifosissima della squadra maschile sin da bambina, si è realizzato un sogno. Quello di vestire la casacca a scacchi giocando al “Romeo Neri”. “Uno stadio che ho sempre frequentato da spettatrice – racconta Zangheri – ricordo la serie B assieme a Juventus, Genoa e Napoli.

FEMMINILE RIMINI, PRESTAZIONE MONUMENTALE: UNA MAGIA DI “DEL PIERO” MORELLI PIEGA IL SASSUOLO

Prova maiuscola della Femminile Rimini che si impone 1-0 contro il Sassuolo grazie a una magia su punizione di “Del Piero” Morelli. Sarà la magia dello stadio “Romeo Neri” in notturna dopo la gara maschile, sarà il blasone dell’avversaria con tanto di maglie “Mapei”, fatto sta che le biancorosse si trasformano e scendono in campo con una determinazione incredibile e tanta voglia di giocare a calcio, senza nessuna paura, proprio come all’andata. Mister Zeno Lisi disegna alla perfezione l’ormai consolidato

FEMMINILE RIMINI DOMENICA AL “NERI” CONTRO IL SASSUOLO (ORE 17.30, INGRESSO LIBERO). INVITATI TUTTI I TIFOSI BIANCOROSSI

Una giornata di calcio molto intensa per i colori biancorossi. Domenica infatti, dopo la partita Rimini-Real San Lazzaro, sarà il turno della Femminile Rimini che sempre allo stadio “Romeo Neri” scenderà in campo contro il Sassuolo (ore 17.30, ingresso libero). Un’importante occasione per unire sotto un’unica bandiera il tifo calcistico sia al maschile sia al femminile. Anche perché il match che attende le ragazze di Zeno Lisi sarà davvero molto stimolante tra due società per le quali solamente il blasone

NON BASTA MELCHIONNA: L’OLIMPIA VIGNOLA RIBALTA IL COPIONE E PASSA 3-1 AL “NERI”

Dopo l’incoraggiante pari di San Mauro Mare, la Femminile Rimini esce sconfitta 3-1 contro l’Olimpia Vignola allo stadio “Romeo Neri”. Era la prima gara del 2017 tra le mura amiche e le biancorosse, proprio come all’andata, sono riuscite abilmente a sbloccare l’incontro. Poi, la rapida reazione delle modenesi, che hanno ribaltato il copione. La cronaca. Sorpresa tra i pali, Marini titolare al posto di Villucci. Le biancorosse sono determinate e passano subito in vantaggio: all’8′ la punizione di “Del Piero”

DOMENICA AL “NERI” LA FEMMINILE RIMINI VUOLE CONTINUARE A CRESCERE CONTRO L’OLIMPIA VIGNOLA

Dopo l’incoraggiante pari di San Mauro Mare, la Femminile Rimini domenica (ore 14.30, ingresso libero) torna al “Neri” per la prima volta in questo 2017 e troverà un’Olimpia Vignola affamata di punti. Le biancorosse però non sono da meno, in questo girone di ritorno infatti l’obiettivo è di risalire la china e il segnale lanciato nel derby di domenica scorso è già piuttosto chiaro. “Ho visto una bella prestazione per gioco e intensità – le parole di mister Zeno Lisi